Tag Archives: Scorte

Criticità Ufficio Scorte

A TUTTI I COLLEGHI DELL’UFFICIO SCORTE
Alle ore 9:30 di oggi, presso la sala riunioni della Questura, si è svolto il secondo incontro del confronto semestrale ai sensi dell’art. 19 dell’A.N.Q. tra i rappresentanti dell’Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali. Ricordiamo che nel primo incontro avvenuto il 23 luglio scorso, la delegazione SIULP composta da Giacomo Procida e Salvo Sardisco, aveva segnalato la mancata corresponsione di cambi turni ai colleghi dell’Ufficio Scorte, impiegati nei dispositivi di protezione con orari in deroga, con turni a giorni alterni, ai quali, ogni qualvolta venivano comandati nei mini cicli di tre giorni di aggiornamento professionale, non veniva loro corrisposto il cambio turno, in quanto l’amministrazione non valutava correttamente la doppia variazione di turno in programmazione settimanale. Alle giuste e sacrosante rivendicazioni del SIULP, l’amministrazione si è riservata di effettuare il doveroso approfondimento per poter fornire una risposta nell’odierna riunione.

UFFICIO SCORTE SVILITO NEL PRESTIGIO E FUNZIONI – NOTA DELLA SEGRETERIA REGIONALE

È innegabile che viviamo in un periodo di costante emergenza, determinata dal mancato “turn over” del personale della Polizia di Stato e dai continui tagli lineari operati indiscriminatamente in tutti i settori che contribuiscono al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica del nostro Paese. Meno volanti, meno pattuglie sul territorio, organici in sofferenza ma va bene così. La parola d’ordine è una sola: RISPARMIARE.
Naturalmente, questa smania di economizzare il servizio svolto in favore della cittadinanza, nella fattispecie per cittadini in grave pericolo di vita, sui quali il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ha deciso di investire fortemente, assegnando uomini e auto per assicurarne l’incolumità, non risparmia neanche l’ufficio che è passato alla storia per aver dato un alto tributo di sangue per la lotta alla mafia: L’UFFICIO SCORTE.
Ad ogni ricorrenza delle stragi vediamo scorrere i soliti fiumi di lacrime da parte delle autorità che accorrono da ogni parte d’Italia per manifestare vicinanza a quei colleghi che garantiscono la sicurezza agli scortati.

sei il visitatore n°
contatore