Monthly Archives: luglio 2015

UFFICIO SCORTE SVILITO NEL PRESTIGIO E FUNZIONI – NOTA DELLA SEGRETERIA REGIONALE

È innegabile che viviamo in un periodo di costante emergenza, determinata dal mancato “turn over” del personale della Polizia di Stato e dai continui tagli lineari operati indiscriminatamente in tutti i settori che contribuiscono al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica del nostro Paese. Meno volanti, meno pattuglie sul territorio, organici in sofferenza ma va bene così. La parola d’ordine è una sola: RISPARMIARE.
Naturalmente, questa smania di economizzare il servizio svolto in favore della cittadinanza, nella fattispecie per cittadini in grave pericolo di vita, sui quali il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ha deciso di investire fortemente, assegnando uomini e auto per assicurarne l’incolumità, non risparmia neanche l’ufficio che è passato alla storia per aver dato un alto tributo di sangue per la lotta alla mafia: L’UFFICIO SCORTE.
Ad ogni ricorrenza delle stragi vediamo scorrere i soliti fiumi di lacrime da parte delle autorità che accorrono da ogni parte d’Italia per manifestare vicinanza a quei colleghi che garantiscono la sicurezza agli scortati.

sei il visitatore n°
contatore